Stampa

Sab, 14. Marzo 2020, ore 15:00 - Criminalità ambientale e ciclo dei rifiuti in Lombardia in Biblioteca a Como

Creato: 22 Febbraio 2020
0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Nel Rapporto Ecomafia 2019 di Legambiente si legge che il 43% dei reati ambientali accertati in Lombardia nel 2018 è legato al ciclo illegale dei rifiuti. Un fenomeno in crescita, che coinvolge in modo significativo anche il territorio comasco. In quali modi è possibile contrastare e prevenire questi reati?
Quale può essere il ruolo delle istituzioni? E quello dei cittadini?


PROGRAMMA


Ore 15.00 Saluti istituzionali


Ore 15.30 Il ciclo legale e illegale dei rifiuti. I numeri della criminalità ambientale in
Lombardia.
Barbara Meggetto, Presidente Legambiente Lombardia


Ore 16.00 Le azioni di contrasto al traffico illecito di rifiuti tra repressione e prevenzione 
Giuseppe Battarino, Magistrato collaboratore della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati


Ore 16.30 Le attività di vigilanza, controllo e prevenzione
Adriano Cati, Direttore dei Dipartimenti di Como e Varese di Arpa Lombardia
Elisa Nava, Dirigente Attività Produttive e Controlli di Arpa Lombardia
Giuseppe Sgorbati, già Direttore Tecnico-Scientifico di Arpa Lombardia


17.15 Il ruolo delle istituzioni
Monica Forte, Presidente Commissione Antimafia Anticorruzione, Trasparenza e Legalità di Regione Lombardia Chiara Braga, già Presidente e attuale componente della Commissione parlamentare di inchiesta
sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati


18,00 dibattito e conclusioni
Introduce e modera Stefano Tosetti, coordinatore provinciale Libera Como