Legambiente ha presentato il dossier Mal'aria 2018. Lo potete trovare al seguente link:

https://www.legambiente.it/contenuti/dossier/malaria-2018


La nostra città risulta tra le 39 città italiane che hanno superato i limiti di legge, con 69 giorni di superamento di 50 ug/mc di polveri PM10 (massimo consentito per legge: 35gg/anno) e 52 giorni di superamento del limite per l'ozono (massimo consentito per legge: 25 gg/anno). Ma ancor più preoccupante è il valore di media annua di polveri PM 2,5 (le più pericolose), 27 ug/mc, che ha superato quanto previsto per legge dal 2015 ed è più del doppio di quanto consigliato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) di 10 ug/mc (http://www.who.int/mediacentre/factsheets/fs313/en/).

Chiederemo a breve un incontro con l'assessore all'ambiente & ecologia e mobilità & trasporti del Comune per portare le nostre proposte a livello locale; porteremo a livello regionale la proposta di organizzare in modo coordinato una giornata per l'aria e far partire la campagna "città diesel free".Chiediamo a tutti di fare la propria parte per ridurre le emissioni nocive alla salute: 19 gradi in casa sono sufficienti per stare bene, camminare fa bene alla salute e usare i mezzi pubblici è un dovere soprattutto nel periodo invernale. Grazie !