Parigi e Congresso Nazionale Legambiente

Creato: 13 Dicembre 2015
0
0
0
s2sdefault
A PARIGI UN FATTO STORICO!
L'accordo di Parigi è da considerare un fatto epocale. Il documento prevede l'impegno del contenimento del surriscaldamento del Pianeta Terra entro 1,5 gradi centigradi e un contributo di 100 miliardi di dollari/anno dal 2020 per i paesi in via di sviluppo per l'utilizzo delle energie non inquinanti.
Confidiamo che sia la fine dell'era delle energie fossili e l'avvio di un nuovo modello di sviluppo.
Per ora è solo un documento, ma da adesso tutti (Governi, Istituzioni, industrie, organizzazioni di massa e cittadini) devono sentirsi impegnati a concretizzare i contenuti dell'Accordo. C'è tanto da fare ma vale la pena nell'interesse di tutti e in particolare, delle nuove generazioni.
 
A Milano si è concluso il x Congresso Nazionale di Legambiente; una tre giorni ricca di colore e di contenuti; sono intervenuti anche il Sindaco Pisapia, Luciana Castellina, Don Luigi Ciotti, il rappresentante degli Imam Lombardi e rappresentanti del Governo.
Dal Congresso nasce un'Associazione molto rinnovata, dal centro alla periferia. Rossella Muroni 42 anni, eletta Presidente Nazionale. Già al Congresso Regionale di Legambiente Lombardia era stata eletta Barbara Meggetto.
Il nostro Circolo è rappresentato da Patrizia Signorotto nel Direttivo Regionale e Andrea Rinaldo nel Consiglio Generale Nazionale.
 
Il Presidente del Circolo
Michele Marciano
 
 
 
 
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok